La poesia di Matteo Veronesi

>La poesia di Matteo Veronesi
La poesia di Matteo Veronesi
Andrea Ulivi, Sevanavank, Armenia 2009
Andrea Ulivi, Sevanavank, Armenia 2009
PDF

Poesie di Matteo Veronesi

luglio 10th, 2018|0 Comments

Quella volta che hai trattenuto il sorriso / per un tempo lungo, come un colore. / Quella volta che lo hai tenuto nel viso / prima della forma, prima del dolore / che ne sagoma il contorno.

Labile antinomico limes di Elisabetta Brizio

luglio 10th, 2018|0 Comments

Perché Mallarmé? Perché in diverse occasioni Matteo Veronesi ha dichiarato che se c’è un poeta di cui non potrebbe davvero fare a meno, questi è Mallarmé. E il sonetto mallarmeano c’entra con la sua visione del mondo e della poesia, forse c’entra qualcosa con Lettera dalla Dacia.