Giuseppe Savoca

>>>Giuseppe Savoca

La poesia di Ungaretti tra Silenzio E Voce di Giuseppe Savoca

Per Ungaretti la parola nasce, già nel Porto Sepolto (confluito con varianti nell’Allegria, da cui si cita), come segnale di risposta e di rivolta dell’uomo alla propria caducità, ma essa è anche il tentativo di stabilire un rapporto con i propri fratelli