Saggi

>>Saggi

La rupe di Giancarlo Pontiggia

A breve distanza dal ciclo di nove poesie intitolato La terra e la morte, fra il 13 e il 28 dicembre Cesare Pavese compone, in rapida successione, Le streghe, La belva e La madre, primo nucleo dei futuri Dialoghi con Leucò. Il nuovo libro nasce sotto l’ossessione del motivo erotico: Circe e Artemide-Selene sono entrambe «signore fatali», entrambe connesse con il mondo arboreo e animale (imbestiatrice di uomini Circe; belva circondata di belve Artemide)