Quanto rumore per nulla di Carlo Sini

Il silenzio del mondo è molto rumoroso, il silenzio della parola è un’altra cosa, ma in generale non c’è silenzio senza ascolto. Ascoltare il silenzio può sembrare un paradosso, ma non lo è, se solo ci rifletti: come qualcosa invaderebbe il nostro udito se non nell’intervallo presupposto del silenzio? Si viene al mondo con i sensi silenziosamente aperti, pronti ad accogliere l’irruzione del mondo.