ALESSANDRO QUATTRONE, LA GENTILEZZA DELLA POESIA

La poetica e il temperamento di Alessandro Quattrone sono racchiusi, e offerti al lettore come immediata chiave di accesso, nei titoli dei suoi libri, che vale qui elencare a suggerire la traccia ideale seguita dal poeta dagli esordi al libro più recente: Interrogare la pioggia (Lacaita Editore, 1984), Passeggiate e inseguimenti (Book Editore, 1993), Rifugi provvisori (Book Editore, 1996), Prove di lontananza (Book Editore, 2013), L’ombra di chi passa (Puntoacapo, 2015), La gentilezza dell’acero (Passigli, 2018).