Matteo Veronesi

Home>>Autori>Matteo Veronesi

Poesie di Matteo Veronesi

Sulla riva del lago c’è un uomo morto che sogna la propria morte E la vede e rivede nel vibrio stupefatto dell’acqua con le moltitudini delle foglie, la tela tenue dei rami, con le impietrite altitudini ‒ in alto il canto muto dei cieli deserti a cui fa eco il profondo in silenzio